Plus500 does not provide CFD services to residents of the United States. Visit our U.S. website at us.plus500.com.

Condividi le strategie di trading

Data di modifica: 06/08/2023

Nel mondo del trading, le strategie sono la chiave per migliorare le vostre possibilità di rendimenti redditizi, e un modo per ridurre potenzialmente il vostro rischio. Una buona strategia di trading azionario tiene conto del particolare titolo che stai pianificando di scambiare, delle condizioni di mercato e di qualsiasi informazione rilevante riguardante l'azienda e il settore. Inoltre, è necessario conoscere la quantità di rischio che si è disposti ad assumersi, oltre a comprendere le proprie esigenze e preferenze personali. Le strategie dovrebbero essere attentamente elaborate e testate per cercare di ridurre al minimo le possibilità di perdere denaro.

Ecco alcune delle più comuni strategie di trading attivo che è possibile utilizzare quando si sceglie il trading di CFD con Plus500. Usandole, insieme ai nostri Consigli sul Trading Azionario, potrete creare le vostre strategie. Le strategie che create devono essere basate sulle vostre preferenze, sul vostro capitale di rischio disponibile, sulla tolleranza al rischio, sul tempo che si può dedicare al trading e sulla propria esperienza di trading.

Trading di Giornata

Il trading giornaliero implica l'apertura e la chiusura di una posizione nello stesso giorno di trading. Si basa su movimenti di mercato a breve termine. Richiede una conoscenza approfondita del titolo trattato e del mercato generale a cui appartiene. I trader di giornata devono prevedere i movimenti di prezzo dell'asset sulla base di news, rapporti sugli utili, notizie di eventi straordinari o i tassi di interesse. Fondamentalmente, ogni evento in una particolare azienda può causare volatilità e i trader giornalieri mirano a trarne profitto. Inoltre, il day trading richiede la conoscenza dei mercati generali e di ciò che li fa muovere, così come una buona comprensione del sentiment generale che guida il mercato. Inoltre, poiché il day trading si concentra su movimenti rapidi, è fondamentale essere costantemente disponibili ad agire rapidamente.

Tieni presente che il day trading richiede concentrazione e molto lavoro. È fondamentale comprendere il mercato, il titolo che si vuole negoziare e qualsiasi grafico o strumento di analisi utilizzato. Se programmi di fare day trading, accertati di avere accesso a molte fonti di notizie affidabili ed esperte sui diversi indicatori, grafici e strumenti di disegno a tua disposizione. Puoi anche usare il calendario economico di Plus500 per rimanere aggiornato sugli eventi del mercato che potrebbero influenzare il tuo trading e impostare allarmi di trading per ricevere aggiornamenti in tempo reale sul mercato.

Trading di Posizione

A differenza dal day trading, il trading di posizione usa meno tempo davanti allo schermo ed è meno immediato. Il trading di posizione si basa sull'identificazione di trend per trarre beneficio dalle direzioni mutevoli del mercato. Questo tipo di trading si concentra sui movimenti di prezzo complessivi. I trader tipicamente entrano in un'operazione di trading quando il trend è stabilizzato e lasciano quando il trend cambia. Questo significa quindi tenere una posizione per un paio di giorni o alcuni mesi. Al contrario del day trading, dove i trader cercano di catturare movimenti inferiori acquistando e vendendo lo stesso giorno, i trader di posizione generalmente piazzano meno operazioni di trading più grandi, cercando di ottenere guadagni sostanziali nel corso di periodi di tempo più lunghi. Mentre questo tipo di trading non richiede un monitoraggio completo, è importante rimanere aggiornati di quanto sta succedendo con i titoli rilevanti.

Inoltre, l'analisi (principalmente fondamentale ma anche tecnica) gioca un ruolo importante nel trading di posizione perché è la base per identificare i trend che determineranno in quale posizione entrare, o uscire, e quando. La chiave è trovare i modelli e i trend prevedibili e i titoli che li hanno.

Immagine con icone di strategie di trading di azioni.

Swing Trading

Lo swing trading è una strategia in cui tieni i titoli per un periodo di tempo relativamente breve, fino a quando il prezzo cambia (swing - oscillazioni). Usa strumenti di analisi tecnica, come grafici e indicatori, per identificare andamenti e trend. Identificare le oscillazioni di prezzo ti consente di sapere quando entrare e uscire dalla tue operazioni di trading per afferrare e cavalcare l'onda prima che si infranga.

Quando si sceglie lo swing trading come strategia, è meglio scegliere titoli con un alto volume di trading poiché è più probabile che ci siano oscillazioni di prezzo. Lo swing trading generalmente punta a margini di profitto inferiori per operazione di trading, che possono sommarsi a grandi importi, e possono essere tenuti per giorni o settimane.

Leggendo questo, puoi percepire una certa somiglianza fra lo swing trading e il day trading, tuttavia i due sono diversi soprattutto dal punto di vista del tempo. Il day trading è più immediato rispetto allo swing trading, e i day trader generalmente non tengono una posizione aperta durante la notte come i swing trader.

Abbiamo esaminato le strategie di trading più attive. Altre strategie di trading includono il trading tecnico, il trading di posizione, il breakout trading, l'arbitraggio, il trading di notizie ed altro ancora.

Entrare e uscire dalle operazioni di trading

Importante come scegliere una strategia di trading, sapere quando entrare e quando lasciare un'operazione di trading sono parti fondamentali di qualsiasi strategia di trading, che ricopriranno un ruolo importante nell'influenzare i risultati dell'operazione di trading. Questo poiché la differenza di prezzo da quando entri nell'operazione a quando ne esci costituirà il tuo profitto/perdita.

Mentre non puoi mai ricevere una risposta definitiva su quando uscire o entrare in una strategia di trading, ci sono alcuni fattori che possono essere presi in considerazione che possono aiutarti a decidere.

Entrare in un'operazione di trading

Per sapere quando entrare in un'operazione di trading, è importante analizzare il mercato e capire cosa muove i diversi titoli a breve e lungo termine. Vedi Cosa definisce il prezzo di un'azione per ulteriori informazioni sui fattori che influenzano i prezzi delle azioni. Questa conoscenza ti aiuterà a riconoscere i titoli più adatti per te per il trading e la strategia da costruire intorno a questi.

Parte della tua analisi può comprendere l'uso di indicatori che ti aiutano a capire il volume, le oscillazioni di prezzo e i trend e scegliere quando entrare in un'operazione di trading. Con Plus500, se il tuo punto di entrata desiderato non è il prezzo attuale, puoi impostare allarmi di prezzo che ti informino quando il titolo raggiunge un tasso particolare, o impostare un ordine futuro (in sospeso) affinché il sistema apra una posizione automaticamente al prezzo che desideri. Se imposti un ordine futuro, ricorda che può verificarsi lo slittamento.

Uscire da un'operazione di trading

Puoi uscire da un'operazione di trading con profitti o perdite. Mentre lo scopo di qualsiasi investitore è sempre guadagnare, non tutte le operazioni di trading sono redditizie. Devi sapere quando è meglio incassare i tuoi profitti, quando lasciarli per provare a guadagnare di più, e quando è meglio per te realizzare le tue perdite.

E' importante avere programmato la tua strategia di trading ed essere sicuro prima che tipo di movimenti del prezzo ti aspetti per uscire dall'operazione di trading. In termini generali, se fai trading di posizioni a breve termine devi essere più prudente e più preciso in materia dei punti di uscita per ridurre i rischi. Puoi chiudere le tue posizioni a mano, o puoi impostare ordini stop che le chiuderanno automaticamente per te. Gli ordini Stop Limit ti consentono di bloccare i profitti, mentre ordini stop loss limiteranno le tue perdite. Puoi anche impostare un trailing stop, che è più dinamico e si muoverà secondo le prestazioni della posizione.

Altre cose da prendere in considerazione

Dimensioni della posizione

La dimensione delle tue posizioni si riferisce al numero di contratti che acquisti o vendi in una singola operazione di trading. Più grande è la posizione, più fondi vi sono investiti e più alto è il rischio. Come investitore al dettaglio, un consiglio importante è non rischiare più del 2% del tuo capitale destinato all'investimento in una posizione singola. Per determinare la dimensione ottimale della posizione, devi anche sapere quanto denaro desideri rischiare in ogni operazione di trading. Poi puoi calcolare di conseguenza, tenendo conto del capitale che hai a disposizione per il trading e il prezzo delle azioni cui sei interessato.

Gestione del rischio

Primo, devi considerare le tue finanze e decidere quanto capitale vuoi investire. Preferibilmente, devi usare fondi che non sono indispensabili o essenziali, nel caso le tue operazioni di trading non vadano come programmato. Devi anche sapere quanto desideri rischiare in ogni operazione di trading e programmare di conseguenza. Ricorda che i CFD sono strumenti complessi e arrivano con un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva.

Avere una strategia di trading solida e collaudata adatta alle tue esigenze è la base della gestione del rischio nel trading, poiché ti consente di massimizzare i profitti potenziali e può limitare i rischi. Strumenti di gestione del rischio sono a tua disposizione per il tuo uso quando fai trading di CFD sulla piattaforma di Plus500. Ti consentiranno di essere più preciso nei tuoi punti di uscita, in modo che tu possa fare trading più vicino alla tua analisi e strategia possibile.

Come trader è importante fare pratica prima di rischiare i tuoi fondi. Fare trading nella modalità demo ti consentirà di abituarti alla piattaforma di trading che scegli, capire il mondo del trading e testare le tue strategie. Solo quando ti senti a tuo agio con tutti gli aspetti del trading usi denaro reale, e solo se puoi permetterti la possibilità di rischiare il tuo capitale.

Strumenti di gestione del rischio di Plus500

Prezzi indicativi.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7