Plus500 does not provide CFD services to residents of the United States. Visit our U.S. website at us.plus500.com.

Settori azionari

Data di modifica: 06/08/2023

Dalla tecnologia, energia e materiali, al settore sanitario, finanziario e immobiliare, il mercato azionario è una sfera sfaccettata e pluridimensionale che copre molteplici settori. Questi diversi settori hanno la capacità di influenzare il mercato globale.

Al fine di avviare il trading di azioni con i CFD, è importante conoscere e comprendere i settori economici in cui il mercato azionario è diviso. Questi settori forniscono la struttura del mercato e sono importanti da prendere in considerazione, dal momento che le industrie spesso si muovono insieme. Questo vi darà una comprensione più profonda di ciò che muove gruppi di azioni e, di conseguenza, di quando i loro prezzi sono suscettibili a una fluttuazione. Di seguito sono riportate le spiegazioni per ciascuno dei settori:

Schermata di trading di CFD su azioni nel sito web di Plus500.

Prezzi illustrativi.

Tecnologia

Le società tecnologiche tendono a concentrarsi su software, hardware, intelligenza artificiale (AI), tecnologia dell'informazione (IT), o tecnologie relative al processo. Un investimento in titoli tecnologici è diventato più popolare durante gli ultimi due decenni soprattutto con la comparsa di nuove tecnologie come il metaverse quando grandi società tecnologiche come NVIDIA, Meta, e Microsoft adottano questa tecnologia promettente. Alcune delle società più popolari nel settore sono Meta, Apple, Microsoft, Sony, Alibabae Alphabet. È importante ricordare che poiché il settore tecnologico tende a comprendere società in rapida crescita, i titoli tecnologici possono essere estremamente instabili.

Finanziario

I titoli finanziari comprendono una grande varietà di società, come banche, broker assicurativi, società di elaborazione dei pagamenti, istituti di credito ipotecario e altre. Alcune società popolari in questo settore sono Visa, Morgan Stanley, Wells Fargo & Co, Goldman Sachs e PayPal. Le società finanziarie sono legate all'economia, quindi forniscono un modo di fare trading di trend del mercato generale. A causa dei loro meccanismi stabilizzatori e dell'attenta regolamentazione, i titoli finanziari tendono ad essere meno attivi; tuttavia sono considerati generalmente titoli di società solide e buoni investimenti a lungo termine.

Energia

Facendo trading di titoli nel settore energetico, puoi acquistare e vendere azioni in società che, per esempio, estraggono o producono importanti materie prime come petrolio greggio, gas naturale ed elettricità. Di fatto, gran parte del settore energetico è dominato da grandi società petrolifere, come Chevron, BP e Exxon Mobil. In generale, le prestazioni dei titoli del settore energetico sono strettamente legate al prezzo del petrolio greggio. Il settore energetico è relativamente stabile, tuttavia a volte può sperimentare un'estrema instabilità a causa della sua sensitbilità a eventi geo-politici.

Industria

I titoli industriali sono considerati uno dei settori di più vecchia data in tutto il mondo. Di fatto, uno dei più vecchi indici azionari, ancora in uso oggi, è il Dow Jones Industrial Average. Tuttavia, il settore industriale è costituito da società edili, della difesa, meccaniche, sanitarie e aerospaziali, e inoltre compagnie aeree, fra le altre. Alcune società popolari in questo settore sono 3M, FedEx, Boeing, American Airlines e CVS Health Corp. Il valore di queste società tende a muoversi con operazioni militari /di difesa e l'economia globale.

Beni voluttuari

Si tratta di società nelle quali i consumatori spendono le loro entrate extra. Il settore dei beni voluttuari comprende rivenditori, aziende di abbigliamento, ristoranti e prestatori di servizi. Alcune società popolari in questo settore sono McDonald’s, Nike, Gap e General Motors. Titoli che appartengono a questo settore tendono a prosperare in economie in crescita e possono beneficiare dal potere del riconoscimento del loro marchio. Se per esempio ai trader piace un certo marchio, possono scegliere di investirvi, rendendo le azioni della società “titoli affini”. Ciò nonostante, i trader devono essere consapevoli del fatto che questo settore può essere influenzato da fattori comeinflazione, cambiamenti dei prezzi, e questioni relative alla filiera.

Prodotti di prima necessità

Il settore dei prodotti di prima necessità consiste di società che producono prodotti di base come cibo e bevande, prodotti personali e articoli casalinghi. Questi prodotti sono considerati essenziali dai consumatori, che li acquistano regolarmente. Alcune delle società popolari in questo settore sono Procter & Gamble, Coca-Cola, Colgate-Palmolive e Walmart. Questo settore tende a essere relativamente stabile poiché comprende le società dalle quali le persone continueranno ad acquistare, anche in tempi di crisi.

Utenze

Questo settore comprende società che forniscono utenze come acqua, elettricità e gas. Tendono ad operare a livello locale con poca o nessuna concorrenza. Poiché le persone hanno bisogno di questi servizi costantemente, il settore delle utenze tende a essere considerato un settore con titoli difensivi. Per esempio, durante il primo trimestre del 2020, i trader hanno optato per i settori tecnologico, finanziario e energetico quando la domanda di elettricità globale è scesa del 2,5%. Società appartententi a questo settore comprendono CMS Energy Corp e Sunrun Inc.

Comunicazioni

Consiste di società telefoniche, fornitori di internet e società satellitarie e wireless, fra le altre. Esempi di società in questo settore sono Netflix, Disney, Telefonica e Vodafone. La maggior parte di queste società si basano su entrate ricorrenti, cosicchè hanno entrate prevedibili e sono meno instabili. Tuttavia, ci sono molti fattori che possono minare la stabilità di questo settore. Per esempio, indagini antitrust e la crisi dei chip semiconduttori, che potrebbe continuare fino al 2023, potrebbero causare un calo dei titoli di questo settore..

Sanità

Il settore sanitario è costituito da ospedali e altri operatori sanitari, società di dispositivi medici e attrezzatura sanitaria, e società farmaceutiche e biotecnologiche. Inoltre, è il secondo settore per ordine di grandezza nell'indice S&P500, rappresenta più del 10% dell'indice Nasdaq Composite, e 5 società su 30 dell'indice Dow Jones Industrial Average appartengono al settore sanitario. Le persone hanno sempre bisogno di cure mediche, sia che si tratti di medici o di visite ospedaliere, oppure di medicinali o attrezzatura medica. Di conseguenza, questo settore è considerato stabile. Alcuni titoli popolari in questo settore sono Abbott, Medtronic, Johnson & Jonson, CVS Health e United Health Group Inc. Altre società che hanno acquisito un maggiore riconoscimento a causa della pandemia del COVID-19 sono Pfizer e Moderna.

Materiali di base

Società in questo settore forniscono ad altre società i materiali di cui hanno bisogno per fabbricare i loro prodotti. Queste società scoprono, sviluppano ed elaborano materie prime come petrolio, legno, vetro o oro. I materiali di base sono poi usati da fabbricanti, società edili, società chimiche e di altro tipo per produrre i loro prodotti finali per la popolazione generale. Questo settore è strettamente legato a cicli commerciali e tende a fiorire con economie forti, ma questo significa anche che questo settore può essere messo alla prova da concorrenza crescente nel mercato e può soffrire durante trend di mercato ribassista. Alcuni titoli popolari in questo settore sono Chevron, Vulcan Materials e Rio Tinto.

Settore immobiliare

Questo settore consiste di fondi di investimento immobiliare, sviluppatori immobiliari, broker, agenti immobiliari, finanzieri, o qualsiasi società connessa con il mercato immobiliare (residenziale, al dettaglio o industriale). Queste sono le società responsabili per la costruzione, il funzionamento e l'acquisto/la vendita di beni immobiliari. Alcune società popolari in questo settore comprendono Re/Max, Simon Property Group e British Land. Questo settore reagisce a modifiche del tasso di interesse, e alla rivalutazione o svalutazione generale dei beni immobiliari. Questi titoli sono considerati generalmente le scelte migliori degli investitori a causa della loro forza. Tuttavia, nel mezzo della crisi del coronavirus, questo settore ha affrontato perdite multiple specialmente nel terzo trimestre del 2020, quando questo settore è sceso del 57% in confronto con lo stesso periodo del 2019. I trader possono anche ottenere accesso a più società immobiliari leader seguendole per mezzo dell'Indice dei giganti immobiliari di Plus500.

Schermata delle azioni più popolari nel Plus500 WebTrader.

Prezzi illustrativi.

Settori azionari di trading

In generale, si dovrebbe investire solo in azioni emesse da società che operano in un settore che si comprende, o quantomeno su azioni che si conoscono. Conoscere i settori azionari e le loro reazioni può essere un buon punto di partenza per conoscere il mercato e scegliere su cosa operare. Dopo aver scelto un settore, potete scegliere i titoli che volete scambiare e fare ricerche per approfondirne la comprensione.

Le piattaforme di trading come la piattaforma Plus500 consentono ai trader di operare su una varietà di azioni di tutti i settori attraverso i Contratti per Differenza, o CFD.

Conclusioni

Conoscere e comprendere i settori azionari può essere un fattore chiave per scegliere quali azioni scambiare. Ogni settore è mosso da fattori diversi e in modi diversi. Ogni settore ha un diverso livello di rischio, volatilità, volume di scambi e stabilità. Pertanto, i settori si muovono verso l'alto e verso il basso in tempi e tassi diversi. Dovreste analizzare quali settori sono in linea con le vostre preferenze e con i vostri obiettivi di trading personali. Poi, dovreste condurre una ricerca più approfondita prima di scegliere di negoziare le azioni di una particolare società.

Scopri le diverse categorie di azioni offerte per il trading con i CFD sulla piattaforma di trading Plus500.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7