Plus500 does not provide CFD services to residents of the United States. Visit our U.S. website at us.plus500.com.

Cos'è l'indice FTSE 100?

Data di modifica: 10/12/2023

Il FTSE 100 (pronunciato “footsie”) è un indice che segue le 100 società più grandi della Borsa di Londra per capitalizzazione di mercato. Altri nomi popolari per l'FTSE100 comprendono l'indice FTSE 100, l'indice Financial Times Stock Exchange 100, o semplicemente “l'FTSE”.

The History of the FTSE100

Nel 1984, il Financial Times Stock Exchange ha deciso di sviluppare un indice che fosse simile ad altri indici di diversi Paesi. Questo indice specifico si sarebbe concentrato sulle prestazioni di società quotate alla Borsa di Londra (London Stock Exchange - LSE), consentendo ai trader di visualizzare un'istantanea dell'LSE in qualsiasi momento dato.

I trader hanno riconosciuto rapidamente il potenziale per il trading dell'FTSE100 (UK100) come strumento, in modo simile a quello in cui è negoziata un'azione o una materia prima. Questo ha reso l'indice un nome conosciuto a fianco dell'S&P 500 (USA500), il Dow Jones Industrial Average- DJIA (USA30-Wall Street), e altri indici comunemente negoziati.

Inoltre, l'FTSE 100, che è diventato un misuratore ampiamente utilizzato delle prestazioni dei titoli del Regno Unito, ha anche portato alla creazione di altri indici come l'FTSE 250.

Nuvola di parole su FTSE100.

Come viene calcolato l'FTSE 100?

L'FTSE100 usa un sistema di capitalizzazione di mercato corretta per il flottante. Il Financial Times e la Borsa di Londra hanno lavorato insieme per compilare le 100 società principali sull'LSE, in base alle dimensioni della capitalizzazione di mercato totale di una società. Per stabilire la valutazione sono state usate solo azioni flottanti (negoziate liberamente).

Questo significa che le dimensioni di una società non sono basate solo sulla disponibilità delle azioni o il volume degli scambi, bensì sono in conformità con il valore complessivo di tutte le loro azioni negoziate pubblicamente.

A ogni società è poi assegnato un ‘peso’ specifico nell'indice. I valori sono ricalcolati alla fine di ogni giornata di trading e di conseguenza l'indice può venire aggiornato.

Come viene calcolato l'FTSE 100?

Come fare trading dell'FTSE 100?

Mentre l'FTSE100 non può essere negoziato come uno strumento a se stante, i trader possono usare diversi mezzi per aprire posizioni su questo indice popolare.

Un modo popolare di farlo è facendo trading di CFD, che sono basati su contratti future di FTSE100, e consentono di aprire ed eseguire posizioni durante le ore di trading regolari.

Il profitto può essere riconosciuto aprendo una posizione di ‘Acquisto’ (andare lungo) o una posizione di ‘Vendita’ (andare corto) che si muove in favore del trader. Queste posizioni espongono i trader anche a un rischio e a perdite potenziali.

Puoi trovare ulteriori informazioni su cosa sono i CFD e come farne trading nel nostro video su “Cos'è il trading di CFD.

Chi gestisce l'FTSE100?

Il gruppo London Stock Exchange (LSEG) possiede il gruppo FTSE che gestisce l'FTSE100, FTSE250 e altri indici FTSE.

Sono responsabili per il calcolo e l'aggiornamento della valutazione giornaliera degli indici. Inoltre si incontrano ogni trimestre per rivedere lo stato delle società FTSE 100 e discutere dell'idoneità di società in crescita che possono essere aggiunte alla quotazione.

Quali sono le ore di trading dell'FTSE100?

Poiché l'FTSE100 quota le 100 società più grandi della Borsa di Londra, il suo valore oscilla nel corso della giornata di trading. Come sopra indicato, i CFD di Plus500 ti consentono di fare trading sfruttando le oscillazioni nel corso della giornata, ma i numeri ufficiali sono pubblicati dal gruppo London Stock Exchange (LSEG) dopo la chiusura di ogni giornata.

La Borsa di Londra è aperta ogni giorno dalle 8:00AM alle 4:30PM ora di Londra, esclusi i weekend e le feste.

Quando si fa trading di CFD sull'FTSE 100 (UK100) sulla piattaforma di Plus500, lo strumento è attivo per 20 ore durante le giornate di trading, dall'1:00 AM alle 9:00 PM ora di Londra. Questo consente ai trader di speculare su valori di pre-trading e di trading dopo l'orario di chiusura.

L'FTSE100 è diventato un indice di riferimento su cui si basano trader a livello globale. Seguire questo indice chiave offre una panoramica dell'economia britannica e dei mercati globali nel complesso. Insieme all'S&P 500 (USA500), i trader possono speculare sull'economia del Regno Unito, degli Stati Uniti e l'economia globale nel complesso.

Le società più grandi dell'FTSE 100

Come indica il nome, l'indice FTSE 100 segue 100 società negoziate nella Borsa di Londra. Queste sono alcune fra le società più grandi comprese nell'FTSE 100 per capitalizzazione di mercato al 1 luglio 2023:

AstraZeneca plc (AZN.ST)

AstraZeneca è stata fondata nel 1999 ed è una società farmaceutica e di biotecnologia con sede a Cambridge che lavora nei settori dell'oncologia, cardiovascolare e della neuroscienza, fra gli altri settori.

HSBC Holdings plc (HSBA-L)

HSBC è una società di servizi finanziari e bancari con sede a Londra che è stata fondata nel 1865. La società offre servizi finanziari, titoli e forex, fra gli altri servizi.

Unilever plc (ULVR-L)

Unilevel è stata fondata nel 1929 ed è una società di beni di consumo confezionati con sede a Londra che offre diversi servizi che vanno da cibo e bevande a prodotti per la pulizia e di bellezza.

Glencore (GLEN-L)

Glencore è una società mineraria e di materie prime multinazionale svizzera con sede a Londra. A un certo punto, questa società è stata ritenuta la società di materie prime più grande del mondo.

FAQ su FTSE 100

Cosa significa la sigla FTSE?

L'FTSE, Footsie o FTSE 100 è la sigla di Financial Times Stock Exchange.

Cos'è l'FTSE?

L'FTSE è un indice azionario che segue le 100 società più grandi quotate nella Borsa di Londra.

Cos'è una società FTSE 100?

Si tratta di una società le cui azioni sono negoziate alla Borsa di Londra e le cui prestazioni sono seguite dall'indice FTSE 100. A novembre 2023, le società appartenenti all'FTSE 100 comprendono Rolls Royce Holdings (RR-L), Marks & Spencer (MKS-L), and Centrica (CNA-L).

L'FTSE 100 è un buon investimento?

L'FTSE 100 può essere un buon investimento, dipende dai tuoi obiettivi e se sei interessato a ottenere esposizione alle società principali dell'LSE senza seguire ogni azione separatamente.

Come si investe nell'FTSE 100?

Puoi investire negli ETF sull'FTSE o fare trading di CFD su indici. Alternativamente, puoi scegliere invece di fare trading o investire in singoli titoli dell'FTSE 100. Questo è possibile acquistando azioni o facendo trading di CFD su azioni.

Qual è il massimo cui è arrivato l'FTSE?

Il massimo cui è arrivato l'FTSE è stato 7.877,45 punti, raggiunti il 22 maggio 2018.

Quando apre l'FTSE?

L'FTSE apre generalmente alle 8:00 AM ora del Regno Unito.

A che ora chiude l'FTSE?

L'FTSE chiude alle 4:30 PM ora del Regno Unito durante le giornate di trading normali.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7