Plus500 does not provide CFD services to residents of the United States. Visit our U.S. website at us.plus500.com.

Spiegazione della coppia Forex AUDUSD

Data di modifica: 07/04/2024

Tra le coppie di valute più popolari nel mercato forex c'è la AUD/USD, comunemente chiamata «l'Aussie». La coppia ha caratteristiche uniche dovute alla grande influenza dei prezzi delle materie prime sul dollaro australiano e allo status di valuta di riserva del dollaro USA.

un'illustrazione della coppia AUDUSD

Punti principali:

  • L'AUD/USD, noto anche come «l'Aussie», è la quarta coppia di valute più liquida nel mercato forex, con spread ridotti e frequenti opportunità di trading
  • L'AUD/USD è una coppia di valute importante grazie all'economia australiana basata sulle materie prime, al volume degli scambi dai principali centri finanziari e al suo status di importante coppia valutaria globale
  • Eventi importanti come la crisi finanziaria globale nel 2008 e la pandemia di COVID-19 nel 2020 hanno causato un forte calo del valore del tasso di cambio AUD/USD
  • Per decisioni di trading informate, è importante capire in che modo le fluttuazioni dei prezzi delle materie prime e dei tassi di interesse influiscono sul valore del tasso di cambio AUD/USD

Che cos'è il trading su AUD/USD?

Il tasso di cambio tra il dollaro australiano e il dollaro statunitense è stabilito dai simboli delle rispettive valute, AUD come valuta di base e USD come valuta di quotazione. Pertanto, il trading su AUD/USD significa speculare sulle fluttuazioni del tasso di cambio tra il dollaro australiano e il dollaro USA.

Questo tasso di cambio (il valore dell'AUD/USD) indica in qualsiasi momento l'importo in USD richiesto per acquistare un AUD. Ad esempio, se in qualsiasi momento la coppia AUD/USD viene quotata a un tasso di cambio di 0,50, ciò significa che saranno necessari 0,50 USD per acquistare 1,00 AUD.

Storia della coppia di valute AUD/USD

La storia della coppia di valute AUD/USD risale al 1966, quando il sistema monetario australiano ebbe una rivoluzione significativa, allontanandosi dalla sterlina australiana per stabilire il dollaro australiano.

Inizialmente, il valore del dollaro australiano era direttamente collegato (o «ancorato») alla sterlina britannica, ma nel 1971 l'ancoraggio è stato rimosso e spostato sul dollaro USA. Questo cambiamento è stato cruciale perché ha riorientato le relazioni economiche e finanziarie dell'Australia con gli Stati Uniti, riflettendo i cambiamenti nel commercio globale e nei modelli economici.

Nel 1983, il dollaro australiano è stato impostato su un sistema di tassi di cambio fluttuanti in modo che il suo valore nei mercati finanziari globali sia determinato dalle forze della domanda e dell'offerta.

Il valore dell'AUD è aumentato relativamente rispetto all'USD all'inizio degli anni 2000, a causa dell'aumento dei prezzi delle principali esportazioni australiane, tra cui minerale di ferro, carbone, oro e petrolio. Inoltre, la rapida industrializzazione e urbanizzazione della Cina durante questo periodo ha contribuito all'aumento della domanda di esportazioni australiane, a vantaggio dell'AUD.

La crisi finanziaria globale del 2008 ha avuto un profondo impatto su tutti i mercati finanziari, incluso il tasso di cambio AUD/USD. Con l'evolversi della crisi, gli investitori di tutto il mondo hanno cercato sicurezza in asset rifugio denominati in dollari USA come l'oro, facendo apprezzare il dollaro USA rispetto al dollaro australiano.

Nel 2015, la coppia AUD/USD ha subito un altro calo significativo, dovuto principalmente al calo dei prezzi globali delle materie prime. L'entità di questo calo è stata tale che il valore dell'AUD è sceso notevolmente, avvicinandosi alla parità con il dollaro neozelandese (NZD) per la prima volta in quattro decenni.

Durante la pandemia di COVID-19 del 2020 si è verificata nuovamente una significativa flessione, con l'AUD che è sceso di oltre il 17% in sole due settimane, raggiungendo ancora una volta la parità con il dollaro neozelandese. Nonostante i gravi effetti, un aumento dei prezzi delle materie prime ha giovato al dollaro australiano, spingendo il tasso di cambio AUD/USD vicino ai livelli massimi degli anni precedenti.

Quali sono gli orari di negoziazione dell'AUDUSD?

Hai la possibilità di intraprendere attività di trading che coinvolgono AUDUSD Contratti per differenza (CFD) e monitorare le fluttuazioni dei prezzi in tempo reale utilizzando la piattaforma Plus500 WebTrader. Il trading sull'AUDUSD è accessibile sulla piattaforma di trading ininterrottamente dalla domenica alle 22:00 CET fino a venerdì alle 22:00 CET, senza interruzioni.

*Tieni presente che gli orari della piattaforma di trading dipendono dal singolo operatore.

Perché l'AUDUSD è una coppia Forex importante?

La coppia di valute AUD/USD è importante per i trader per diversi motivi:

Dinamiche di mercato: Il dollaro australiano è classificato come una valuta di base, che riflette le abbondanti risorse naturali dell'Australia. Al contrario, il dollaro USA funge da principale valuta di riserva mondiale e da rifugio sicuro.

Volume degli scambi: L'AUD/USD registra un volume di scambi significativo perché Sydney, il centro finanziario dell'Australia, e New York, il centro finanziario degli Stati Uniti, sono entrambi i principali centri finanziari del mondo.

Coppia di valute principali: L'AUDUSD è classificato come una delle principali coppie di valute nel mercato forex. A febbraio 2024, i dati mostrano che è la quarta coppia di valute più negoziata nel mercato finanziario globale.

Fatturato globale del Forex: Secondo i dati della Bank for International Settlements per il 2023, l'AUDUSD rappresenta una parte significativa del fatturato mondiale del forex, in particolare il 6,37%.

Il trading sull'AUDUSD comporta il rischio intrinseco di perdita finanziaria, quindi i trader devono essere consapevoli dei vari fattori di mercato che possono influire sulle fluttuazioni di questa coppia di valute. Essere consapevoli di questi fattori consente ai trader di prendere decisioni informate e di utilizzare la gestione del rischio in modo efficace mentre si impegnano nel trading con AUDUSD.

Quali sono i fattori economici che influiscono sull'AUD/USD?

Tenersi al passo con i fattori economici che influiscono sia sull'economia australiana che su quella statunitense è essenziale per speculare sui movimenti dei prezzi della coppia di valute AUDUSD. Ciò richiede un'analisi approfondita di diversi indicatori economici, tra cui:

Politiche della Banca Centrale
La Reserve Bank of Australia (RBA) è la Banca centrale dell'Australia; i suoi membri del consiglio si riuniscono undici volte all'anno per decidere le politiche monetarie e le decisioni sui tassi di interesse. Al contrario, la Fed Reserve statunitense pubblica i tassi di interesse 8 volte all'anno e una dichiarazione sui tassi di accompagnamento che fornisce indizi sulle future decisioni sui tassi. I report di entrambe le banche centrali svolgono un ruolo cruciale nel plasmare il movimento dei prezzi della coppia di valute AUDUSD.

Differenziale dei tassi di interesse
La differenza nei tassi di interesse stabiliti dalla US Fed Reserve Reserve e dalla Reserve Bank of Australia è un fattore fondamentale che influenza la direzione della coppia di valute AUDUSD. Questa variazione dei tassi di interesse potrebbe indurre gli investitori a privilegiare gli asset denominati in dollari USA o in dollari USA per rendimenti potenziali più elevati, rafforzando di conseguenza il dollaro USA rispetto al dollaro australiano ed esercitando una pressione al ribasso sul tasso di cambio AUDUSD.

Prezzi delle materie prime
Oltre al minerale di ferro, al frumento e all' oro, l'Australia è anche uno dei principali esportatori di gas naturale e di prodotti zootecnici come bovini vivi, bovini da foraggioe carni. Gli indicatori economici che influenzano l'offerta e la domanda di queste materie prime possono influire sulla percezione del mercato sulla salute economica dell'Australia e sul valore del dollaro australiano. L'Australian Bureau of Agricultural and Resource Economics and Sciences (ABARES) è una risorsa preziosa per studiare le variazioni dei dati riguardanti l'offerta e la domanda di materie prime australiane.

Rapporti e indicatori economici
L'agenzia statistica per l'economia australiana è l'ABS (Australian Bureau of Statistics) e negli Stati Uniti è l'US Bureau of Labor Statistics. Entrambe le agenzie svolgono un ruolo cruciale nel fornire rilasci di dati economici essenziali per comprendere lo stato delle rispettive economie. Questi comunicati riguardano importanti rapporti come Non-Farm Payrolls (NFP) e del Federal Open Market Committee (FOMC) negli Stati Uniti. Allo stesso modo, in Australia, i dati dell'ABS, come i dati sull'inflazione e sull'occupazione, influiscono sul valore del dollaro australiano e del dollaro USA.

Geopolitica ed economia cinese
Gli eventi geopolitici, lo sviluppo economico e le incertezze negli Stati Uniti, nella regione Asia-Pacifico e nei principali paesi partner commerciali dell'Australia potrebbero influire sul tasso di cambio AUD/USD.

I legami economici dell'Australia con l'Asia, in particolare con paesi come Cina e Giappone, la rendono suscettibile agli sviluppi nei loro mercati. Ad esempio, la notevole crescita dell'economia cinese nei primi anni 2000 ha portato a un periodo di forza per il dollaro australiano. Tuttavia, eventi come l'implementazione da parte della Cina di una politica zero COVID e la successiva diminuzione della domanda di materie prime australiane hanno contribuito al calo del tasso di cambio AUD/USD.

Attraverso un'attenta osservazione e analisi di questi fattori, i trader possono raccogliere informazioni preziose sui fattori fondamentali che determinano il tasso di cambio AUD/USD, consentendo loro di prendere decisioni basate su valutazioni ben fondate.

Perché fare trading di CFD su AUDUSD con Plus500

  • Conto demo senza rischi: I trader hanno accesso a un conto demo gratuito e illimitato che consente loro di esercitarsi nel trading di CFD su AUD/USD senza rischiare il capitale reale.
  • Piattaforma di trading all'avanguardia:L'intuitiva piattaforma di trading di Plus500 ti consente di negoziare i CFD sull'HS50 comodamente da dispositivi desktop, iOS e Android, ovunque e in qualsiasi momento.
  • Strumenti di trading avanzati: I trader hanno accesso a grafici avanzati, indicatori tecnici, strumenti di sentiment, avvisi di tradinge calendari economici su Plus500 WebTrader, facilitando decisioni di trading informate basate sui movimenti dei prezzi dell'AUDUSD.
  • Spread competitivo: Plus500 garantisce prezzi competitivi offrendo spread ridotti quando si fa trading sull'AUDUSD. Tuttavia, i trader devono essere consapevoli che potrebbero essere applicate altre commissioni.
  • Leva: I trader devono tenere presente che, sebbene la leva finanziaria possa aumentare i potenziali guadagni, comporta il rischio intrinseco di amplificare le perdite.
  • Accesso ai fondi: Con Plus500, i trader possono accedere al proprio capitale di trading in qualsiasi momento, con facilità, attraverso un processo di prelievo sicuro.
  • Sicurezza dei fondi:I fondi dei trader sono conservati in conti bancari separati, rispettando i requisiti normativi e garantendo la sicurezza dei fondi.

Conclusione

Il trading sulla coppia di valute AUD/USD offre un'opportunità unica per interagire con uno degli strumenti finanziari più orientati alle materie prime nel mercato forex. Questo articolo ha spiegato diversi aspetti del trading sull'AUDUSD, tra cui le basi del trading sull'AUDUSD, la sua importanza e gli indicatori economici che ne influenzano il movimento dei prezzi.

Quando inizi o continui a fare trading sulla coppia FX AUD/USD, è fondamentale dare priorità alla gestione del rischio e rimanere al passo con gli sviluppi economici globali che interessano sia il dollaro australiano che il dollaro USA.

Per approfondire come fare trading su questa coppia di valute, consulta il nostro articolo: "Guida e strategie per il trading di coppie Forex AUD/USD".

Domande frequenti

Che cos'è il trading su AUD/USD?

L'AUD/USD è ottimo per i trader grazie alla sua elevata liquidità e alle frequenti opportunità di trading, ma richiede una buona gestione del rischio a causa della volatilità e delle oscillazioni dei prezzi dovute agli eventi.

Come posso gestire i rischi quando faccio trading su AUD/USD?

Puoi gestire il rischio nel trading su AUD/USD puntando a un buon rapporto rischio/rendimento, utilizzando ordini stop-loss e la giusta dimensione della posizione su ogni operazione.

In quale sessione di trading puoi acquistare e vendere AUDUSD?

I trader hanno la possibilità di acquistare o vendere la coppia di valute AUD/USD in una delle principali sessioni di negoziazione come Sydney, Asia, Londra o New York.

Quali materie prime hanno il maggiore impatto sull'AUD/USD?

Principalmente, materie prime come il minerale di ferro, il carbone e l'oro influenzano la coppia AUD/USD perché l'Australia è uno dei principali esportatori di queste materie prime. Le variazioni dei loro prezzi possono influire sull'economia e sulla valuta australiane.


Ottieni di più da Plus500

Amplia le tue conoscenze

Approfondisci le tue conoscenze attraverso video, articoli e guide informative con la nostra esauriente Trading Academy.

Esplora la nostra +Insights

Scopri cosa fa tendenza dentro e fuori Plus500

Prepara le tue operazioni

Il nostro calendario economico ti aiuta a esplorare gli eventi di mercato globali.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7