Plus500 non fornisce i suoi prodotti e servizi a residenti in Stati Uniti.

Plus500 non fornisce i suoi prodotti e servizi a residenti in Stati Uniti.

72% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Menu

Cos'è il trading di CFD?

Quando fai trading con Plus500 fai trading di un Contratto per Differenza (CFD). Un CFD è un derivato finanziario che è strettamente monitorato dalle autorità di regolamentazione finanziaria. Quando acquisti o vendi un CFD sottoscrivi un contratto con l'emittente del CFD. Non acquisti o vendi il bene, ma sottoscrivi un contatto che ti consente potenzialmente di trarre vantaggio dal cambiamento di prezzo di quel bene. In altre parole, due parti stipulano un accordo di fare trading sulla differenza fra il prezzo di entrata (acquisto o vendita) e il prezzo di chiusura. Per un contratto di acquisto, se il prezzo di chiusura di un'operazione di trading è più alto del prezzo di apertura, Plus500 pagherà all'acquirente la differenza, e quello sarà il profitto dell'acquirente. Se tuttavia il prezzo di chiusura dell'operazione di trading è più basso del prezzo di apertura, l'acquirente pagherà a Plus500 la differenza, e quella sarà la perdita dell'acquirente .
Per un contratto di vendita, è vero il contrario, cioè se il prezzo di chiusura di un'operazione di trading è più basso del prezzo di apertura, allora Plus500 pagherà al venditore la differenza, e quello sarà il profitto del venditore. Al contrario, se il prezzo di chiusura di un'operazione di trading è più alto del prezzo di apertura, il venditore pagherà a Plus500 la differenza, e quella sarà la perdita del venditore.
In altre parole, se pensi che il prezzo aumenterà, devi comprare (operazione conosciuta anche come andare lungo), o se pensi che il prezzo scenderà devi vendere (andare corto). Alcuni dei motivi a causa del quali i CFD sono attraenti per i trader sono:

  • La possibilità di andare corto (vendere) che non è sempre così immediata nel mercato finanziario fisico.
  • Accesso a leva* - che significa che puoi usare capitale preso in prestito aspettandoti di ottenere profitti (o perdite) più elevati.
  • Semplicità - non è necessario possedere di fatto il bene finanziario sottostante.

Inoltre, con i CFD, puoi aprire normalmente un contratto per quantità più piccole di quanto potresti nel mercato fisico sottostante. Per esempio, puoi fare trading di una piccola parte di Bitcoin**, invece di acquistare un Bitcoin intero, o di alcuni barili di petrolio (anziché 5.000 barili - la dimensione normale di un contratto - nel mercato fisico).

*L'attività di trading a leva comporta rischi significativi di perdere tutti i fondi investiti in un breve periodo di tempo.
**Secondo l'operatore.



I trader di CFD non possiedono nessun bene tangibile

Con i CFD puoi speculare sui cambiamenti di prezzo di un bene sottostante senza doverlo acquistare di fatto. Il nome di questo tipo di prodotto spiega cos'è: un contratto progettato affinché il trader tragga profitto dalla differenza del prezzo di un bene fra l'apertura e la chiusura del contratto. Il prezzo o il valore di un CFD riflette in tempo reale i movimenti del prezzo del bene fisico sottostante.
Con i CFD, non devi depositare l''intero valore del bene per aprire una posizione. Invece, puoi depositare solo una percentuale dell'importo totale. Questo deposito è conosciuto come ‘Margine’ e rende i CFD un prodotto finanziario a leva. La leva amplifica i guadagni del contratto, ma in modo simile può anche amplificare le perdite.
Plus500 offre la maggior parte dei suoi servizi gratuitamente, e specifica chiaramente i pochi costi che addebita. Non ci sono sorprese. La struttura di compenso della società deriva dagli spread di Bid/Ask (cioè la differenza fra i prezzi di acquisto e di vendita quotati sulla piattaforma). Per dettagli sui pochi costi e addebiti di Plus500, clicca qui.

Spread

Lo “spread” è la differenza fra il prezzo di "Acquisto" e il prezzo di "Vendita" di uno strumento in un momento particolare. Sulla piattaforma di Plus500, ti imbatterai in due tipi di spread: (1) Spread dinamico; e (2) Spread. Uno “spread dinamico” è regolato continuamente secondo lo spread del mercato durante il periodo di tempo in cui una posizione è aperta. Uno spread non cambia generalmente in conformità con le oscillazioni del mercato generale mentre una posizione è aperta, ma quando il mercato è instabile e illiquido, può essere modificato a un nuovo livello in modo da riflettere meglio le condizioni del mercato sottostante. Ciò nonostante, Plus500 mira a fornire sempre gli spread più stretti possibile.
Devi controllare sempre il tipo di spread rilevante ed accertarti di essere consapevole delle proprietà di uno strumento prima di cominciare a fare trading. È possibile trovare informazioni sullo spread per uno strumento particolare nel nostro sito web o nelle piattaforme di trading nel link “Dati” a fianco del nome dello strumento.

Margine

I trader di CFD non hanno bisogno di depositare l'intero valore di un contratto per aprire una posizione. È necessaria invece solo una parte dell'importo totale. Quando si fa trading di CFD, si può fare trading a margine usando la leva*. Per aprire e mantenere una posizione, è necessario soddisfare i livelli di margine iniziale e di mantenimento. Sia i requisiti del livello di margine iniziale che di mantenimento sono specifici per ogni strumento finanziario.

*L'attività di trading a leva comporta rischi notevoli di perdere tutti i fondi investiti in un breve periodo di tempo.

Mezzi di trading e piattaforma

La piattaforma di Plus500 è disponibile per il trading online di CFD in alcuni mezzi diversi. I trader possono accedere alla piattaforma su dispositivi Apple e Android. La cosa migliore è avere l'ultima versione del software del dispositivo (iOS o Android) per assicurare che tutti i nostri servizi funzionino in modo corretto. È possibile accedere alla piattaforma anche per mezzo del nostro WebTrader sul desktop e il Trader di Windows 10.

Tutte le informazioni o i commenti in questo documento sono pubblicati in buona fede e solo al fine di fornire informazioni generali. Plus500 non fornisce nessuna garanzia sulla completezza, l'affidabilità e la precisione di queste informazioni. Ogni azione che intraprendi in base alle informazioni in questo documento è strettamente a tuo rischio, e Plus500 non sarà responsabile per perdite e/o danni in cui incorri.

* Secondo l'operatore.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7