Menu

Esempi di Trading

Passaggio 1 - Prendere la decisione di fare trading

Il primo passo che devi fare è stabilire il mercato e lo strumento del quale vuoi fare trading. Nell'esempio seguente, è stata selezionata la coppia di valuta EUR/USD. In parole semplici, quando acquistiamo questa coppia, ci aspettiamo che il prezzo dell'EUR (Euro) aumenti mentre il prezzo dell'USD scenda. Nel trading di forex, fondamentalmente acquisti una valuta vendendone un'altra, ma nel trading di CFD, questo viene fatto facendo trading sui movimenti del prezzo della coppia di valuta, senza possederla di fatto. Il valore quotato al momento dell'operazione di trading era 1,18152, cioè un EUR costa 1,18152 dollari US al momento in cui l'operazione di trading viene eseguita. Plus500 quoterà sempre due prezzi (acquisto/vendita) per ogni coppia di valuta e la differenza fra i due prezzi è conosciuta come lo spread.
In questo esempio, la coppia di valuta di Forex EUR/USD è stata scelta in base a una strategia conosciuta come ‘trading di notizie’. Durante la notte al notiziario c'è stato un evento di mercato che ha portato a una grande incertezza di mercato e ha avuto un effetto diretto sull'USD. L'USD è crollato rispetto a tutte le sue valute incrociate.
Abbiamo scelto di fare trading di EUR/USD pensando che le notizie potrebbero causare una discesa del valore dell'USD mentre il valore dell'EUR salirà.


Figura 10 Fonte: Piattaforma di trading di Plus500, Ottobre 2020

Passaggio 2 - Valutazione dell'operazione di trading

Adesso che abbiamo deciso la coppia di valuta di cui fare trading, c'è una serie di passaggi o strategie che devono essere stabilite.



  1. Vogliamo acquistare lo strumento (andare lungo) o venderlo (andare corto)?

  2. A quale prezzo vogliamo entrare nel mercato?

  3. Qual è il prezzo target in caso di profitto (Chiusura in profitto)?

  4. Qual è il prezzo target in caso di perdita (Chiusura in perdita)?

  5. Qual è la dimensione del contratto?


Cominciamo questo processo rivedendo i prezzi di acquisto e vendita per EUR/USD. Dobbiamo stabilire in quale direzione fare trading.


Figura 11 Fonte: Piattaforma di trading di Plus500, Ottobre 2020

Dopo un'attenta valutazione, troviamo l'intervallo di prezzo al quale era eseguito il trading di EUR/USD poco dopo che lo shock iniziale causato dalle notizie ha colpito i mercati. Abbiamo notato che l'instabilità del mercato si è lievemente attenuata. Più bassa è l'instabilità, più vicino dobbiamo piazzare un ordine stop (conosciuto come ‘Chiusura in perdita’) per proteggere il saldo del conto di trading.
Dopo aver identificato l'intervallo di trading, decidiamo di Acquistare l'EUR/USD solo se la coppia di valuta scende di nuovo al minimo dell'intervallo di trading precedente.
Impostiamo un ordine stop loss al punto più basso al quale la coppia di valuta è stata negoziata nelle ultime 24 ore e un ordine take profit (un ordine di mercato usato per chiudere una posizione redditizia quando raggiunge un certo livello) leggermente sopra al massimo dell'intervallo di trading identificato precedente.
Adesso è il momento di piazzare l'operazione di trading.

Passaggio 3 - Piazzare l'operazione di trading

Clicchiamo sul pulsante ‘Acquista’ per cominciare l'impostazione dell'operazione di trading.


Figura 12 Fonte: Piattaforma di trading di Plus500, Ottobre 2020
Figura 13 Fonte: Piattaforma di trading di Plus500 , Ottobre 2020

Abbiamo deciso di impostare l'operazione di trading in modo che si apra immediatamente al prezzo di mercato attuale. Abbiamo selezionato una dimensione dell'operazione di trading di €100.000 con un requisito di margine iniziale di €333,33.
Poi impostiamo Chiusura in profitto e Chiusura in perdita, e clicchiamo su Acquista per aprire l'operazione di trading.


Passaggio 4 - Monitoraggio dell'operazione di trading

Mentre seguiamo attentamente l'operazione di trading sullo schermo, decidiamo di impostare allarmi per essere informati di forti variazioni del prezzo dello strumento.


Figura 14 Fonte: Piattaforma di trading di Plus500, Ottobre 2020

Dopo circa un'ora, notiamo che il canale di trading ha resistito, ma la coppia di valuta vede volumi di trading molto bassi e il mercato comincia a diventare più stretto.

Passaggio 5 - Chiusura dell'operazione di trading

Quando il prezzo viene raggiunto, decidiamo di chiudere l'operazione di trading. Dopo aver coperto i costi dello spread, il profitto netto è stato $65,37. Questa avrebbe anche potuto essere una perdita, se il mercato si fosse mosso in direzione opposta, o se avessimo aperto un'operazione di trading di vendita, anziché di acquisto.


Figura 15 Fonte: Piattaforma di trading di Plus500, Ottobre 2020

Tutte le informazioni o i commenti in questo documento sono pubblicati in buona fede e solo al fine di fornire informazioni generali. Plus500 non fornisce nessuna garanzia sulla completezza, l'affidabilità e la precisione di queste informazioni. Ogni azione che intraprendi in base alle informazioni in questo documento è strettamente a tuo rischio, e Plus500 non sarà responsabile per perdite e/o danni in cui incorri.

* Secondo l'operatore.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7