Menu

Termini di trading popolari che devi conoscere - Base

Bid/Ask

Bid e Ask sono i prezzi ai quali Plus500 ti venderà o acquisterà da te uno strumento particolare. Il prezzo di Bid/Ask si basa sul valore dello strumento fisico sottostante, più uno spread (cioè una piccola differenza). In altre parole, il prezzo bid è quanto Plus500 è disposto a pagare o “offre” per uno strumento, mentre il prezzo “ask” è quanto Plus500 vuole per vendere uno strumento. La differenza fra i prezzi di acquisto e di vendita può essere considerata il costo di Plus500 ed è chiamata lo spread del mercato. Puoi vedere i prezzi di vendita e di acquisto di tutti gli strumenti offerti da Plus500 sulla tua schermata di trading.

Spread

Lo “Spread” è la differenza fra il prezzo di “Acquisto" e il prezzo di “Vendita” di uno strumento in un momento particolare. Sulla piattaforma di Plus500, ti imbatterai in due tipi di spread: (1) Spread dinamico; e (2) Spread. Uno “spread dinamico” è regolato continuamente secondo lo spread del mercato durante il periodo di tempo in cui una posizione è aperta. Uno spread non cambia generalmente in conformità con le oscillazioni del mercato generale mentre una posizione è aperta, ma quando il mercato è instabile e illiquido, può cambiare a un nuovo livello in modo che le condizioni del mercato sottostante si riflettano meglio. Ciò nonostante, Plus500 mira a fornire sempre gli spread più concorrenziali possibile.
Devi controllare sempre il tipo di spread applicabile ed accertarti di essere consapevole delle proprietà di uno strumento prima di cominciare a fare trading. È possibile trovare informazioni sullo spread per uno strumento particolare nel nostro sito web o nelle piattaforme di trading nel link “Dati” a fianco del nome dello strumento.

Dimensione del contratto

La dimensione del contratto o quantità unitaria visualizzata nella finestra dell'operazione di trading è la dimensione minima del contratto di CFD disponibile sulla piattaforma di Plus500. Ogni strumento ha una quantità unitaria minima diversa. Il prezzo del petrolio è quotato in barili, mentre le coppie di forex come EUR/USD sono basate sul valore (generalmente, in migliaia) e le azioni sono basate sul prezzo di una singola azione.


Figure Illustrative.

Cos'è un Pip?

Il punto di interesse del prezzo (pip) misura l'unità più piccola di cambiamento del prezzo di uno strumento finanziario. Generalmente, si riferisce all'ultima cifra decimale del prezzo dello strumento.

Esempi di pip:

Il prezzo di GBP/USD è 1,42630 / 1,42650 (Vendita/Acquisto). Se il prezzo di GBP/USD diventa 1,42670 / 1,42690, questo è un cambiamento di 0,00040 o 40 pip.
Il prezzo di Germania 40 è 12373,58 / 12374,43 (Vendita/Acquisto). Se il prezzo di Germania 40 diventa 12373,88 / 12374,73, questo è un cambiamento di 0,30 o 30 pip.

Valute base e di quotazione

La Base è la prima valuta in una coppia di valute, chiamata anche il nominatore. La
Quotazione è la seconda valuta in una coppia di valute, chiamata anche il denominatore.
Per esempio, nella coppia di valiute EUR/USD, l'Euro è la valuta base e il Dollaro USA è la valuta di quotazione.

Slittamento

Lo slittamento è la differenza fra il prezzo che hai impostato per aprire o chiudere un'operazione di trading / un ordine e il prezzo al quale viene aperto o chiuso di fatto. Lo slittamento si verifica generalmente durante periodi di alta instabilità e dopo importanti notizie di mercato - e può essere rilevante per tutti gli strumenti finanziari: titoli, coppie di forex, materie prime, indici ecc. Lo slittamento può lavorare in tuo vantaggio (quando il prezzo sale più in alto nella direzione che desideri) o svantaggio (quando il prezzo scende più in basso del livello di prezzo che hai predefinito).

Posizione lunga e corta

Se assumi una posizione lunga, prevedi che il valore del prezzo dello strumento salirà. Se assumi una posizione corta, prevedi che il valore del prezzo dello strumento scenderà. Nel trading di CFD online, ci riferiamo a queste più comunemente come una posizione di acquisto o una posizione di vendita, anziché andare lungo o corto.

Ordine di mercato

Ci sono due tipi di ordini che forniscono istruzioni alla piattaforma di Plus500 di eseguire un'azione per tuo conto. Un ordine di mercato da istruzioni al sistema di aprire una posizione di acquisto o vendita sullo strumento al prezzo di mercato attuale. Questo sarà più vicino possibile al prezzo di acquisto o vendita quotato al momento dell'ordine. Potrebbe essere un po' più alto o basso secondo la disponibilità immediata, tuttavia alcuni trader usano quanto è conosciuto come un ordine limite.

Ordine limite

Un ordine limite ti consente di impostare il prezzo al quale vuoi entrare nel mercato. Se il prezzo che hai impostato non viene raggiunto, il tuo ordine non sarà eseguito. Puoi impostare un ordine limite facilmente sulla pagina dell'operazione di trading cliccando sulla scheda ‘Avanzato’. Ti sarà data la scelta "Acquista/Vendi solo quando il tasso è…...’. Semplicemente clicca sulla casella e indica il prezzo al quale vuoi impostare il tuo ordine limite.

Tutte le informazioni o i commenti in questo documento sono pubblicati in buona fede e solo al fine di fornire informazioni generali. Plus500 non fornisce nessuna garanzia sulla completezza, l'affidabilità e la precisione di queste informazioni. Ogni azione che intraprendi in base alle informazioni in questo documento è strettamente a tuo rischio, e Plus500 non sarà responsabile per perdite e/o danni in cui incorri.

* Secondo l'operatore.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7