Quali sono le materie prime maggiormente scambiate?

Nel fare trading con le materie prime, la liquidità dovrebbe essere il fattore numero uno da considerare. Questo perché la liquidità di una materia prima è legata alla facilità con cui un trader può comprare e vendere la commodity stessa. Per dirla in maniera semplice, la liquidità è la misura di quanti acquirenti e venditori sono presenti e se le transazioni possono avvenire facilmente.

Quando c'è un livello significativo di attività di trading e dove sono presenti sia offerta che domanda elevate, il mercato rilevante dovrebbe essere molto liquido. Un mercato liquido è generalmente associato a minori rischi, poiché di solito c'è qualcun altro disposto a prendere l'altra parte di una posizione. Un'elevata liquidità significa anche meno probabilità di slippage per il trader.

Lo slippage si definisce come la differenza tra il prezzo quotato al trader e il prezzo effettivo al quale viene eseguito il trade. Lo slippage può funzionare sia a tuo favore che contro di te - ad esempio, il trading di materie prime con bassa liquidità potrebbe potenzialmente portare a maggiori perdite.

Inoltre, le materie prime a bassa liquidità spesso devono affrontare forti oscillazioni dei prezzi. Pertanto, se stai cercando di fare trading sul mercato delle materie prime, dovresti cercare di concentrarti su materie prime con elevata liquidità. Alcune di queste materie prime altamente liquide includono commodity energy come petrolio e gas naturale, metalli preziosi come oro e argento e prodotti agricoli come cotone, soia e grano (vale a dire materie prime con elevati volumi di transazioni).

Un modo per gestire il rischio di liquidità è attraverso l'utilizzo di stop garantiti, un tipo di stop loss che assicura che la tua posizione sia chiusa al livello di prezzo da te scelto.

App per iPhone con caffè, mais, petrolio e oro sul telefono

Materie prime più comunemente scambiate

Di seguito è riportato un elenco delle materie prime più attivamente scambiate, tratto dai dati pubblicati dalla Futures Industry Association (FIA).

  • Petrolio Greggio WTI
  • Petrolio Greggio Brent
  • Gas naturale
  • Soia
  • Mais
  • Oro
  • Rame
  • Argento

Petrolio Greggio West Texas Intermediate (WTI)

Il West Texas Intermediate (WTI), noto anche come Texas light sweet (ticker: CL), è un tipo di petrolio greggio utilizzato come benchmark per il prezzo del petrolio. Questo tipo di petrolio viene descritto come greggio medio per la sua densità relativamente bassa e dolce per il suo basso contenuto di zolfo. È la commodity sottostante del New York Mercantile Exchange.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD su Petrolio >

Petrolio Greggio Brent

Il petrolio greggio Brent (ticker: EB) viene estratto dal Mare del Nord ed è una delle principali classificazioni di trading del petrolio greggio leggero dolce che funge da prezzo benchmark per gli acquisti di petrolio in tutto il mondo. Questa tipologia viene descritta come leggera per la sua densità relativamente bassa e dolce per il suo basso contenuto di zolfo.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD sul petrolio Brent >

Soia

La soia (ticker: ZS) è uno dei prodotti agricoli più attivi e popolari. Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), gli Stati Uniti sono il principale produttore ed esportatore di soia, esportandola principalmente in Cina, UE, Giappone, Messico e Taiwan. I semi di soia rappresentano il 90% di tutta la produzione di semi oleosi negli Stati Uniti, che a loro volta hanno rappresentato il 44% delle esportazioni mondiali di soia nel 2010 e il 35% della produzione mondiale di soia nel 2010.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD sulla Soia >

Gas Naturali

Il gas naturale (ticker: NG) è un idrocarburo non rinnovabile utilizzato come fonte di energia per il riscaldamento, la cottura del cibo e la produzione di elettricità. È anche usato come combustibile per i veicoli e come materia prima chimica nella produzione di plastica e di altri prodotti chimici organici commercialmente importanti.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD sui Gas Naturali >

Mais

Importante fonte alimentare, il mais (ticker: ZC) è utilizzato anche nella produzione di mangimi e di etanolo. I principali produttori di mais nel mondo sono l'Argentina, il Brasile, la Cina e gli Stati Uniti. Poiché il mais è un prodotto agricolo, il suo approvvigionamento può essere influenzato negativamente dal maltempo. Un altro fattore che può influenzare il prezzo del mais è il numero di sussidi agricoli forniti dalle agenzie governative. Negli Stati Uniti, la produzione di mais è fortemente sovvenzionata al fine di fornire un forte incentivo agli agricoltori per continuare a coltivare questa coltura.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD sul Mais >

Oro

Nel corso della storia, l'oro (ticker: XAU) è sempre molto ricercato per la sua bellezza, oltre che per il suo valore. Anche se gli utilizzi tradizionali dell'oro non sono cambiati, oggi è anche considerato un componente chiave nell'industria elettronica.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD sull'Oro >

Rame

Come l'oro, il rame (ticker: HG) è largamente usato nell'industria elettronica in considerazione del fatto che è un buon conduttore di elettricità. A causa del suo ampio utilizzo nell'industria manifatturiera, il prezzo del rame può fluttuare in base alla produzione economica. I principali produttori di questo metallo sono Cile, Cina e Perù.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD sul Rame >

Argento

Simile all'oro, l'argento (ticker: XAG) è molto ricercato come metallo prezioso. Tuttavia, l'argento è anche ampiamente utilizzato nella produzione di pannelli solari e pellicole fotografiche. Sebbene anche l'argento sia considerato un metallo prezioso, la maggior parte delle persone preferisce l'oro in quanto è un bene rifugio più affidabile.
Clicca qui per saperne di più sul trading con i CFD sull'Argento >

Trading con le Materie Prime Popolari

Va notato che ogni commodity è diversa e quindi i prezzi sono influenzati da diversi fattori. Ad esempio, i prezzi dell'oro e dell'argento possono essere influenzati dall'aumento o dalla diminuzione della domanda di gioielli e dalle variazioni della domanda di beni rifugio. Nelle fasi di incertezza economica, la domanda di oro o di investimenti relativi all'oro può aumentare come mezzo per gli investitori per proteggere la loro ricchezza. È quindi fondamentale condurre un'analisi approfondita prima di decidere di fare trading con le materie prime.

Plus500 offre trading con i CFD sulle materie prime più importanti del mondo. La sua piattaforma CFD online intuitiva ma avanzata include un account demo gratuito, un'ampia varietà di risorse dedicate alla formazione e strumenti di trading che sono disponibili sia per i trader principianti che per quelli esperti. Gli spread della società sono tra i più bassi del settore e la piattaforma intuitiva è stata progettata per essere facile da usare, senza compromettere approfondimenti analitici approfonditi e sofisticate opzioni di trading. Puoi mettere in pratica le tue strategie utilizzando un Account Demo Plus500 Gratuito e farti un'idea sul trading con la vasta gamma di strumenti dedicati alle materie prime prima di impegnarti con denaro reale.

Questo articolo contiene informazioni generali che non tengono conto delle circostanze personali.

Assistenza 24/7
Serve aiuto?
Assistenza 24/7