Plus500 non fornisce i suoi prodotti e servizi a residenti in Stati Uniti.

Plus500 non fornisce i suoi prodotti e servizi a residenti in Stati Uniti.

72% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Menu

Qual è la differenza tra Ripple XRP e le altre criptovalute?

Le criptovalute come Ripple XRP (XRPUSD), Bitcoin (BTCUSD), Ether (ETHUSD), IOTA (IOTUSD), Litecoin (LTCUSD) e altre, funzionano su un sistema a blockchain. Questo sistema è progettato per mantenere il processo delle criptovalute trasparente e monitorato da una comunità decentralizzata.

Osservando più da vicino, ogni moneta ha un suo scopo. Alcune, come Bitcoin, sono progettate come una forma di moneta da utilizzare su qualsiasi mercato. Altre, come XRP & Ethereum di Ether sono progettate come valute per piattaforme specifiche.

Principali differenze tra le criptovalute

Comprendere le differenze tra queste monete digitali può aiutare i trader a comprendere meglio il potenziale a breve e a lungo termine di ciascuna valuta.

Sistema di contabilità

Tutte le suddette valute hanno un sistema di contabilità che tiene traccia del movimento di ogni moneta. Questo permette ai singoli verificatori sulla rete (nodi) di confermare che una transazione è legittima e che il beneficiario è il legittimo proprietario delle monete con cui sta cercando di pagare. Ciò vale anche per soddisfare i criteri degli smart contract o di altri pagamenti automatici a blockchain.

La differenza con XRP è che solo l'80% dei nodi deve essere d'accordo. Ciò consente di eseguire i trasferimenti in modo più fluido con un potenziale di ritardo inferiore. D'altra parte, avere un consenso unanime è una caratteristica chiave che rende sicura la blockchain.

Utilizzo XRP è stato progettato come valuta da utilizzare sulla piattaforma blockchain di Ripple.

Ad esempio, se un cliente vuole trasferire denaro a un commerciante in tutto il mondo, può chiedere alla sua banca di inviare il denaro attraverso una rete bancaria, oppure può convertire la valuta in XRP, che il commerciante può ricevere all'altro capo all'istante.

Anche se tutto ciò è molto conveniente, un aspetto negativo è che costringe a scegliere XRP anche se si possiede già Bitcoin, o un'altra valuta criptata. D'altra parte, la transazione è protetta grazie all’utilizzo di un sistema chiuso e funge da garanzia per chi detiene la moneta come investimento.

Velocità di elaborazione

La suite di prodotti Ripple, incluso XRP, è progettata per trasferire rapidamente denaro in tutto il mondo, in modo simile a come funzionano le carte di credito. Il riconoscimento globale e la velocità sono importanti per i commercianti che vogliono lavorare a livello internazionale.

XRP può elaborare fino a 1500 transazioni al secondo con un tempo medio di liquidazione (tempistica di approvazione) di 3-5 secondi. Meglio di Ether, che richiede una media di 13 secondi, e di Bitcoin, che può richiedere circa 10 minuti.

Questa velocità rende XRP una valuta pratica per le transazioni istantanee rispetto alle altre principali criptovalute.

Mining

XRP non può essere minato.

L'estrazione, il processo di verifica delle transazioni in cambio della moneta, è il modo in cui i validatori vengono compensati sulle reti Ethereum e Bitcoin.

A differenza di alcune altre monete, Ripple distrugge le monete a ogni transazione convalidata, come commissione di transazione.

Ripple e altre criptovalute.

Come viene mantenuta la rete di Ripple?

I sistemi di trasferimento di denaro di Ripple godono della fiducia delle banche di tutto il mondo. Per garantire questa fiducia, pur rimanendo trasparente, Ripple utilizza una combinazione di protocolli sia centralizzati che decentralizzati.

Ripple Labs sceglie quali protocolli devono seguire i validatori. Inoltre, rilascia una Lista Unica di Nodi consigliata (UNL) di validatori affidabili e verificati. Gli utenti Ripple non sono tenuti ad utilizzare questi validatori per le transazioni, anche se è raccomandato. Inoltre, i validatori operano in modo indipendente senza dover effettuare il check in con un sistema centrale prima di aggiornare i loro registri contabili.

Questo porta alla domanda: "Ripple è una piattaforma centralizzata o decentralizzata?

Ripple è centralizzata per quanto riguarda i protocolli e l'accettazione sulla rete. È decentralizzata per quanto riguarda le modalità di convalida delle transazioni.

I prodotti Ripple, compreso XRP, sono creati per essere spostati in modo rapido ed efficiente. La rete globale di utenti attivi di Ripple Labs, insieme alla possibilità di integrare i pagamenti nelle app, garantisce l’utilizzo di XRP. Questo può essere interessante per i trader che ritengono che XRP abbia un potenziale di utilizzo a lungo termine.

Indipendentemente dalla praticità, XRP ha comunque dimostrato di essere uno strumento altamente volatile che consente ai trader di acquisire un'esposizione a potenziali guadagni e perdite.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7