Menu

Modi popolari per fare trading sull'oro

L'oro è un metallo prezioso molto ricercato da migliaia di anni.

Considerato un metallo rifugio sicuro, indipendentemente dalla posizione, dalle situazioni economiche o dall'instabilità politica, storicamente ha mantenuto un buon valore nel tempo. Oggi, l'oro può essere scambiato da acquirenti, venditori, minatori e speculatori che possono aprire posizioni contro i movimenti di prezzo del metallo prezioso senza possedere l'asset sottostante.

Ogni strategia ha i propri rischi potenziali e potenziali ricompense, quindi i trader dovrebbero scegliere la strategia di trading più adatta a loro.

Trading con i CFD sull'oro

Esistono diversi modi per fare trading sull'oro, inclusi i mercati tradizionali e i CFD. Di seguito sono riportati quattro modi popolari per speculare sul prezzo dell'oro sulla piattaforma Plus500.

CFD sull'oro

I contratti per differenza (CFD) ti consentono di aprire una posizione senza dover acquistare l'asset sottostante. Piuttosto, un trader può aprire una posizione per andare Long o Short su uno strumento, speculando sul movimento del prezzo e riconoscendo potenziali guadagni o perdite a seconda del movimento in tempo reale del prezzo spot dello strumento come se fosse scambiato Over the Counter (OTC).

Facendo trading in base al loro prezzo spot, piuttosto che a un prezzo futuro, i trader possono riconoscere una maggiore liquidità e disponibilità.

Scheramata dell'oro in visualizzione da dispostivo mobile

Prezzi indicativi.

Opzioni CFD

Il vantaggio dei CFD sulle opzioni sull'oro è che puoi pagare meno per aprire la tua posizione rispetto alla scelta di acquistare un CFD sull'oro stesso. Questo perché stai aprendo una posizione CFD contro il contratto di opzione, non l'oro stesso. Questo può offrire un'esposizione del trader allo strumento a un prezzo inferiore.

È importante ricordare che l'elevata volatilità dei CFD su opzioni può comportare rischi maggiori. Inoltre, ci sono molti altri fattori che possono causare importanti fluttuazioni nel valore dell'opzione CFD.

ETF sull'oro

Un ETF segue da vicino il valore di un asset sottostante.

Un CFD su un ETF sull'oro, come GLD, traccia il prezzo giornaliero dell'oro, consentendo ai trader di aprire posizioni di acquisto e vendita rispetto all'ETF sottostante.

Esposizione tramite CFD sull'oro

Il trading di CFD sull'oro consente ai trader di essere esposti alla volatilità di questa popolare commodity senza la necessità di acquistare e mantenere l'asset sottostante. È anche possibile andare short su una commodity, se un trader ipotizza che il prezzo scenderà.

Ad esempio, i trader che aprono una posizione di acquisto ipotizzano che il prezzo dell'oro aumenterà. Se hanno ragione, realizzeranno un profitto sulla differenza di prezzo tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura più alto della loro posizione. Se invece il prezzo di chiusura è inferiore, subiranno una perdita pari alla differenza tra il tasso di apertura e quello di chiusura.

D'altra parte, se un trader crede che il prezzo dell'oro scenderà, può aprire una posizione di vendita, che gli consente di trarre profitto dalla differenza fra prezzo di apertura e il prezzo di chiusura più basso. Allo stesso modo, se il prezzo sale dal prezzo di apertura e il trader chiude la propria posizione al tasso più alto, il trader subirà una perdita che sarà la differenza tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura più alto.

Serve aiuto?
Assistenza 24/7