Ritenuta fiscale su derivati azionari statunitensi - 871(m)

In seguito alle normative emesse dall'Agenzia delle Entrate degli USA ('IRS') in base alla Sezione 871(m) della legge fiscale degli USA, detentori non statunitensi di derivati di azioni statunitensi (compresi CFD) sono tassati sugli adattamenti dei dividendi nello stesso modo come detentori non statunitensi dei reali dividenti degli USA.

Plus500 ha l'obbligo in base a questa normativa fiscale degli USA di ottenere documentazione dei clienti che fanno trading di CFD che si riferiscono ad azioni statunitensi. Se fai trading o desideri fare trading di CFD che si riferiscono ad azioni statunitensi, compila il modulo richiesto.

D&R informative

Assistenza 24/7
Serve aiuto?
Assistenza 24/7