Plus500 does not provide CFD services to residents of the United States. Visit our U.S. website at us.plus500.com.

Fai trading di CFD su materie prime

Fai trading di una vasta scelta di CFD su materie prime popolari con leva. Oro, Petrolio e Argento sono tutti disponibili sulla nostra piattaforma di trading leader.
Plus500EE AS è autorizzata e regolamentata dall'Autorità Estone di Vigilanza e Risoluzione Finanziaria (Licenza N. 4.1-1/18).

Con sede a Tallin
Visa
MasterCard
PayPal
via telematica
Skrill
Apple Pay
* Plus500 offre più metodi di pagamento globali.

Trading di materie prime con leva

CFD su materie prime sono disponibili per trading a Plus500 con una leva massima di 1:20. Puoi cominciare a fare trading con soli 100 € per ottenere l'effetto di 2 000 € di capitale!
Vedi le nostre materie prime

{{activeCategoryName}}

Gestione Semplice del Conto

Processo di deposito di fondi veloce e senza problemi per mezzo del conto bancario, carta di credito/debito, PayPal o Skrill. Strumenti diversi per gestire la tua attività monetaria e di trading compreso un servizio di notifiche gratuito.

Controllo di Profitto e Perdita

Sulla piattaforma di trading di Plus500, puoi definire facilmente Stop e Limiti per richiedere la chiusura di posizioni a un tasso specifico. Per evitare completamente slittamento, puoi anche impostare uno Stop Garantito.
Ulteriori informazioni

Perchè Plus500?

Protetto e sicuro

I tuoi dati sono protetti e i tuoi fondi sono conservati in conti bancari separati, in conformità con i requisiti normativi.

Assistenza professionale

Ricevi assistenza clienti dedicata 24 ore su 24 in più lingue.

Regolamentata

Plus500EE AS è autorizzata e regolamentata dall'Autorità Estone di Vigilanza e Risoluzione Finanziaria (Licenza N. 4.1-1/18).

Fidata

Plus500 Ltd è un'azienda FTSE 250 quotata sul Mercato Principale di Aziende quotate della Borsa Valori di Londra.

Cos'è il trading sulle Materie Prime?

Il trading di CFD su materie prime prevede l'acquisto e la vendita di contratti per differenza su materie prime come prodotti agricoli, metalli preziosi e petrolio nei mercati finanziari. Quando fanno trading sulle materie prime, i trader speculano sui prezzi delle materie prime influenzati dall'offerta, dalla domanda e dagli eventi globali. È un modo per diversificare i portafogli e partecipare alle fluttuazioni dei valori di questi beni essenziali.

Come posso fare trading sulle Materie prime?

Inizia a fare trading sulle Materie prime in 5 semplici passaggi:
  1. Scegli il tuo metodo di trading sulle materie prime
  2. Scopri il mercato delle materie prime
  3. Apri e verifica il tuo account Plus500
  4. Pianifica la tua strategia di trading sulle materie prime
  5. Inizia a fare trading!

FAQ

Le borse futures sono mercati nei quali istituti finanziari e singole persone possono fare trading di una vasta gamma di materie prime.

Le principali borse del mondo per il trading di materie prime si trovano soprattutto negli Stati Uniti:

  • Chicago Board of Trade (CBOT) - una borsa futures su materie prime con base a Chicago e gestita da CME.
  • Intercontinental Exchange (ICE) - una borsa con base a Atlanta, che si concentra su materie prime energetiche.
  • New York Mercantile Exchange (NYMEX) - una borsa situata a New York City e gestita da CME.

Il modo più comune per fare trading di materie prime è acquistare o vendere un contratto di future. Il prezzo di un contratto future su materie prime è standardizzato, cioè la quantità dello strumento sottostante (libbra, oncia, barile, ecc) è predeterminata ed è la stessa per tutti i fornitori sul mercato.

Inoltre un contratto future obbliga chi lo detiene ad acquistare o vendere una materia prima a un prezzo predeterminato in una data di consegna in futuro.

Nel trading di CFD, quando scade un contratto future su una materia prima, un trader può chiudere la posizione di trading e aprirne una nuova, o alternativamente consentire il roll over del contratto al mese successivo (se possibile).

Ci sono 3 classi principali di beni che fanno parte delle materie prime:

  • Energie o materie prime energetiche – si riferisce ad una gamma di prodotti derivati dalla benzina o il petrolio necessari per veicoli, generatori ed altri motori. Fra questi sono il petrolio West Texas Intermediate (WTI) con base negli USA, il petrolio brent internazionale, estratto dal Mare del Nord, e inoltre gas naturale, petrolio per il riscaldamento e benzina.
  • Metalli, metalli preziosi (oro, argento, platino ecc) e metalli comuni (rame ecc) – si riferisce soprattutto ad oro e argento, usati originariamente in forma di monete, barre e lingotti, ed emessi da governi e banche centrali.
  • Agricoltura o materie prime agricole -- consiste di una vasta gamma di materie prime agricole, cioè colture cresciute e bestiame allevato, rispetto a metalli o energie che sono estratti. Le materie prime agricole più comuni sono caffè, grano, bovini vivi. granoturco e semi di soia.

Clicca qui per un elenco completo di materie prime negoziabili su Plus500.

I nostri grafici ti consentono di andare indietro e visualizzare i prezzi di contratti future su materie prime (per il mese in corso e il mese precedente). Puoi usare queste informazioni per avvalerti di prestazioni passate e sviluppare le tue strategie di trading.

Inoltre, puoi usare il nostro Calendario Economico per visualizzare una gamma di eventi che possono influenzare il mercato che si sono già verificati o sono previsti in futuro. Questi eventi sono disponibili soprattutto per petrolio e gas naturale.

Per cominciare a fare trading di materie prime con Plus500, semplicemente:

  1. Iscriviti / Accedi al tuo conto.
  2. Cerca lo strumento che vuoi negoziare dalla nostra gamma di 'Tutte le Materie Prime’.
  3. Clicca sul pulsante 'Acquista' o 'Vendi' secondo la direzione nella quale pensi si muoverà la materia prima.
  4. Apri una posizione di trading.

Per saperne di più sul trading di CFD su materie prime con Plus500, dai un'occhiata al video della nostra Guida per trader su "Come fare trading di materie prime con Plus500".

Serve aiuto?
Assistenza 24/7